Il 19 Marzo, da sempre, oltre che celebrare S. Giuseppe si festeggia anche la “FESTA DEL PAPA”’. Un giorno dedicato solo alla figura paterna, l’uomo che accompagna silenziosamente i passi dei propri figli, fino a quando avrà le forze necessarie, i papà sono ringraziati sempre troppo poco dai figli, tuttavia però continuano comunque ad amarli incondizionatamente, vivendo dei loro sorrisi e delle loro gioie.

Vi propongo una poesia di Eduardo De Filippo che racchiude la figura paterna in un insieme di emozione e commozione.

‘O PATE ( Eduardo De Filippo)

Pe tutta a vita st’Omme te sta accante,
e tu, a stiente, t’accuorge che sta llà,
p’e figlie fa e tutto, e nun se vante,
e soffre spisso senza mai parlà.

E comme a S. Giuseppe, zitto e muto,
s’abbraccia a croce e fa o vulere e Dio:
fatica, prega e resta scanusciuto,
e quanno chiagnechiagne,
t’ dich’io!

Si pure tene mpietto nu dolore,
o stesso, p’a fatica, esce a matina;
p’ a famiglia, è nu martire d’ammore,
all’ufficio, a o negozio o all’officina.

Te vò bene e t’ o dice quasi maje,
te fa l’elogio, si nun staje presente;
te vase nfronte quanno a durmi’ staje;
pe’ na carezza, gode veramente.

Si te richiama, o’ ffa pè vero amore;
pè te dà gioia, soffre tutt’e’ ppene;
e ogni ghiuorno se consuma o core,
pecchè è pate, è vecchio i è piccerillo.

Salutalo quante jesci e quante tuorne,
e falle qualche vòta na carezza:
t’accuorgi ampressa ca te gira attuorne,
suspiruso e te fa na tenerezza.

O bene che fa o pate l’annasconne,
pecchè è ommoe ll’omme accussì fa:
quanne o figlio se sceta a dint’ o suonne,
quanno sposa e addeventa isso Papà. 

Concludo con un mio pensiero facendo gli auguri a tutti i papà del mondo, specialmente a quelli sofferenti, malati, soli, abbandonati, disocuppati, vedovi e a coloro che risiedono in cielo. BUONA FESTA DEL PAPA’!!!

Amalia Di Palma

Autore

Amalia Di Palma
Amalia Di Palma
Liberista e Femminista. Amante del volontariato e di ogni forma di arte e spettacolo. Combattiva dalla nascita, tanto da battezzare la sua arma vincente: "Tutto è possibile!".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *