Ciao. La settimana che sta per iniziare sarà molto importante.

Giorni di verdetti, ufficialità, sentenze e progetti.

Verdetti : in questa prima categoria rientrano senza dubbio i mondiali di calcio ed il destino delle 32 formazioni che ne fanno parte. Alcune di queste sono già su un aereo che da Mosca le riporterà a casa loro. Altre, invece, attendono le ultime gare un po’ come i nominati del GF attendono la puntata del Lunedì ; con le valigie già pronte. Tra queste, clamorosamente a sorpresa, ci trovi anche chi le valigie non le doveva toccare fino ad almeno il 7 Luglio (semifinali). Parliamo di Germania ed Argentina, rispettivamente campione del Mondo in carica e serissima candidata a diventarlo quest’anno. Nonché finaliste dello scorso mondiale. Succede che la Germania torna in corsa grazie ad un gol allo scadere contro la Svezia, mentre l’Argentina deve ringraziare la Nigeria che battendo l’Islanda tiene in vita Messi e compagni, i quali però devono vincere contro gli africani e sperare che tanto basti… Ma in questa settimana sapremo tutto.
Croazia, Belgio, Francia e Spagna restano le nazionali europee favorite e già agli ottavi. Portogallo e Brasile, seppur non al 100% ma ad un passo dal raggiungerle.
Successivamente sapremo ciò che accadrà in casa Milan.
Chi sarà il nuovo proprietario? L’americano Ricketts oppure Elliott? Per quante stagioni il Milan sarà estromesso dalle coppe europee? Quale sarà la cifra da dover recuperare sul mercato, vendendo qualche top ( Donnarumma ) per poter rientrare economicamente sui binari giusti?
Nella categoria ci inserisco anche i maturandi che sono alle prese con gli esami. In bocca al lupo ragazzi.

Ufficialità : E’ la settimana che porterà in modo ufficiale Maurizio Sarri sulla panchina del Chelsea. Da questo punto in poi, sarà un effetto domino. Infatti, una volta chiuso il capitolo Sarri, i “Blues” inizieranno ad acquistare i rinforzi richiesti dal tecnico toscano ex Napoli. In cima alla lista dei desideri di Sarri, pare ci sia Gonzalo Higuain già allenato, con grandi risultati, all’ombra del Vesuvio. A seguire, Rugani, Manolas, Vecino e Callejon, costringendo di fatto le società proprietarie di questi giocatori a muoversi sul mercato in cerca di sostituti. Come vi dicevo, effetto domino, appunto.
Sarà anche la settimana del colpo Nainggolan all’Inter. Tutto definito. Alla Roma 24 milioni più Santon ed il giovane Zaniolo.
Il Napoli cederà Jorginho al City per una cifra pazzesca ( 50 milioni + bonus ) e annuncerà Fabian Ruiz in arrivo dal Betis al costo di 30 milioni come previsto da clausola rescissoria del talento spagnolo. Probabile arrivi anche la firma di Meret, portiere di proprietà dell’Udinese che secondo tanti addetti ai lavori può diventare il futuro numero 1 della nazionale.
La Roma, ceduto Nainggolan, ufficializzerà Javier Pastore dal PSG. Costo dell’operazione circa 20 milioni di euro. Si attendono poi sviluppi su Florenzi che ancora non ha rinnovato il suo contratto in scadenza. Lo farà questa settimana oppure firmerà altrove. Entro 7 giorni la decisione. Qui mi sento di augurargli in bocca alla “Lupa”.

Sentenze : Questa categoria riguarda principalmente il caso Parma. Per chi non lo sapesse, facciamo un breve riassunto della situazione.
All’ultima giornata di campionato di serie B appena conclusa, il Parma affronta lo Spezia. Finisce 2 a 0 per gli emiliani che, unito al pareggio del Frosinone, manda il Parma in serie A ed il Frosinone invece ai playoff ( che poi vincerà, raggiungendo appunto Empoli e Parma in serie A ).
Ma succede qualcosa.
Già durante la gara tra Spezia e Parma, i liguri sembravano non giocare con la giusta determinazione; del resto lo Spezia non aveva più obiettivi da raggiungere. Al contrario, il Parma, giocava per la promozione. Ad un certo punto viene concesso un rigore allo Spezia. Dal dischetto un ex Parma, Alberto Gilardino, calcia alto sulla traversa. Insomma, tanti maligni iniziavano a sospettare qualcosa ma, lo ripetiamo, di fronte alla mancanza di motivazioni dello Spezia ci può stare che all’ultima giornata cali un tantino la concentrazione.
Ma a distanza di giorni e solamente dopo la fine anche dei playoff, saltano fuori degli sms inviati da un calciatore del Parma ( Emanuele Calaiò ) ad un calciatore dello Spezia ( Filippo De Col ) il giorno prima della gara in oggetto, nei quali scherzosamente l’attaccante gialloblu invitava il collega ( suo ex compagno qualche anno fa ) a non prenderla troppo seriamente… diciamo così.
Tutto finito in procura ed adesso, il Parma, rischia seriamente una sanzione per “tentato illecito e violazione della lealtà sportiva”.
Se ciò venisse confermato, il Parma direbbe addio alla Serie A senza dubbio e rischierebbe anche la Serie B o nel migliore dei casi, iniziando la prossima stagione con alcuni punti di penalità.
In questa categorià, però, ci rientrano volendo anche qui i ragazzi delle scuole… Perchè se è vero che tanti di loro sono in attesa di “Verdetto”, per qualcuno la fine dell’anno scolastico vuol dire anche “Sentenza”. In bocca al lupo anche a voi… dai che magari sarete Ministri.

Progetti : Questi invece sono tutti vostri. Nel senso che dopo aver letto queste notizie magari penserete ” Ok, tutto molto interessante ma adesso fammi vedere dove devo andare a passare il Ferragosto, che l’Estate è iniziata e con lei anche i vari Caronte, Scipione e tutti i nomi dei caldi africani “

Quindi caro amico… qui davvero ti meriti un “calorosissimo” in bocca al lupo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *